BOTTONI [1]

BOTTONI [2]

giovedì 28 settembre 2017

invito alla lettura; una relazione #bdsm raccontata nel libro "bravo, ragazzo"

Hunter è un professore di Storia e Ethan è un suo allievo dell’ultimo anno: i due hanno una relazione BDSM. Hunter è mosso dalla sua sete di dominare l’altro. Come padrone infligge a Ethan punizioni e torture piacevoli. Ethan agisce i propri fantasmi senza comprenderne appieno il senso. Come schiavo soddisfa il suo desiderio di ricevere dolore, per far felice Hunter e provare emozioni sempre più forti. Il dolore che i due si infliggono è proporzionale al piacere che scontano quotidianamente.

Hunter e Ethan sono i protagonisti di Bravo, ragazzo, il nuovo romanzo di Christian G. Moretti, edito dalla casa editrice fiorentina goWare nella collana di narrativa Pesci rossi LGBT diretta da luigi Romolo Carrino.

Non c’è scandalo per il modo in cui Hunter e Ethan vivono la loro sessualità. Lo scandalo, semmai, è nella forma di amore autentica che ha assunto il loro rapporto. C’è un patto implicito tra master e slave: il padrone deve avere cura del suo schiavo, capire il limite dove fermarsi. Ma tra di loro si inserisce Kieran, e sarà lui a superare questo limite.


Bravo, ragazzo è la storia di un amore che dura meno di un anno scolastico. Un amore sconveniente, sconvolgente, ‘un amor (s)cortese’ tra l’insegnante Hunter e il suo allievo Ethan.


0 commenti: