BOTTONI [1]

venerdì 27 gennaio 2017

#giornatadellamemoria; Massimo Consoli racconta l’ “omocausto”




L'intera storia del Movimento di Liberazione Omosessuale in Italia documentata nell'opera [ ARCHIVIO MASSIMO CONSOLI ] di Luciano Massimo Consoli è finalmente consultabile nella sala studio dell'Archivio Centrale dello Stato a Roma. Il materiale è stato integrato e completato con documenti multimediali tra cui anche l’intervista a Massimo Consoli sull’ “omocausto”. Questo archivio, ideale e pratico proseguimento della storica " gay house " [ Anselmo Cadelli guido l'occupazione della sede in uno stabile del quartiere popolare di Testaccio a Roma ], raccoglie migliaia di volumi in varie lingue, migliaia di pubblicazioni periodiche proveniente da tutto il mondo, ed una quantità indefinita di volantini, bollettini, ritagli di giornali, manifesti, materiale autografo, nastri, dischi. Ulteriori informazioni contattando Alba Montori e Claudio Maria Mori della "Fondazione Luciano Massimo Consoli".




2017-728x90.jpg


0 commenti:

PUBBLICITA' - GIORDANO