BOTTONI [1]

BOTTONI [2]

mercoledì 2 settembre 2015

unioni civili, si lavora a premessa : saranno istituto "specifico"

Potrebbe essere una parola, per l'esattezza l'aggettivo "specifico", a sciogliere uno dei nodi che riguardano il ddl Cirinnà sulle unioni civili, che la commissione Giustizia del Senato ha ripreso in queste ore a esaminare. La precisazione che le unioni civili rappresentano un istituto giuridico "specifico", per l'appunto (quindi ben distinto dal matrimonio) sarebbe contenuta in una formulazione concordata durante una sospensione dei lavori della commissione e che potrebbe essere accettata, secondo fonti parlamentari, anche dai senatori di Ncd, fra i più critici sul provvedimento. Il testo con la precisazione dovrebbe diventare una sorta di premessa all'articolo 1 del ddl, che istituisce appunto le unioni civili anche fra persone dello stesso sesso.

0 commenti:

PUBBLICITA' - GIORDANO