BOTTONI [1]

BOTTONI [2]

venerdì 16 gennaio 2015

Nikon sceglie una coppia omogenitoriale per la sua nuova campagna pubblicitaria

Kordale e Kaleb sono due papà divenuti celebri grazie all'attenzione suscitata da una fotografia pubblicata su Instagram. Lo scatto, realizzato esattamente 12 mesi fa, ritraeva un normalissimo momento di vita familiare che mostrava i due genitori intenti ad aiutando le loro figlie a sistemarsi dopo il risveglio.

Ora la famiglia di Kordale e Kaleb è stata scelta come testimonial di "I Am Generation immagine", la nuova campagna pubblicitaria della Nikon. «Più di ogni altra, questa generazione parla attraverso le proprie fotografie -fa sapere l'azienda- Così abbiamo deciso di iniziare un viaggio ed inviare una fotocamera Nikon a sette persone che avessero qualcosa da dire per lasciare il segno».

La coppia ha raccontato come la loro vita sia cambiata data l'inaspettata popolarità acquisita, nonostante siano anche stati vittima di violenti attacchi omofobici da parte di alcuni gruppi estremisti. «Ci sono un sacco di persone che non ci conoscono- raccontano Kordale e Kaleb all'Huffington Post- così presumono che noi siamo pessimi genitori. Alcune persone pensano che i nostri figli siano confusi perché la loro madre non è coinvolta nella loro vita, ma non è vero. Ad esempio molte persone non sanno nulla della madre dei nostri figli e il rapporto che abbiamo con lei. Recentemente si è trasferita ad Atlanta e vede i bambini più di due volte al mese».

   .

La coppia ha poi voluto precisare che «Le nostre figlie sono pronte per un nostro matrimonio, ma non riescono a capire le ragioni del perché non ci sia permesso di sposarci qui in Georgia. Questa è la vera ingiustizia. Tuttavia potremo insegnare grandi cose ai nostri figli, contribuendo a rendere questo mondo un posto migliore ed imparziale».

0 commenti:

PUBBLICITA' - GIORDANO