PUBBLICITA'- RISTORANTE IL FEUDO

BOTTONI [1]

mercoledì 15 ottobre 2014

è morta Mariella Gramaglia; Paolo Violi : " da sempre dalla parte giusta della società "

E’ morta Mariella Gramaglia; giornalista e parlamentare. si è occupata soprattutto su temi storici e culturali del femminismo. Dal 2001 al 2006 è stata Assessore alle Politiche per la Semplificazione e le Pari Opportunità al Comune di Roma.

Insieme a lei, Mauro Cioffari, Fausto Tucci, Giorgio Morelli, e tanti altri compagni e tante altre compagne, alle associazioni glbtq del territorio, lavorai alla realizzazione di una campagna di sensibilizzazione alle tematiche della-delle diversità. La campagna crossmedia "le diversità sono normali, i pregiudizi no" coinvolse tantissimi cittadini, anche grazie al supporto del circuito delle Biblioteche di Roma che ospitò convegni, incontri, proiezioni e dibattiti.

Fu un'esperienza carica di emozioni, in una cornice fortemente laica e civile, con gli strumenti della politica del dialogo e del dibattito, per la diffusione, con i diritti della persona, di tutte le loro naturali conseguenze sul piano del rispetto delle minoranze e del riconoscimento dei loro diritti.





In quella occasione ci permise di perfezionare la bozza del progetto mettendoci a disposizione con unica generosità tutte le sue competenze e soprattutto accogliendo i capricci e le stanchezze e il debordante incombere del lavoro sulle sue giornate e il cui sostanziale apporto mi fa pensare a quell’evento nei suoi risultati migliori.

Per tutta la sua esistenza, scelse di essere dalla parte giusta della società, preferendo circostanze di innovazione e di proiezione sul futuro per un'alternativa di società.

Ricordo Mariella con molto affetto.

Paolo Violi


PUBBLICITA' - GIORDANO