PUBBLICITA'- RISTORANTE IL FEUDO

BOTTONI [1]

domenica 10 giugno 2012

una targa per Daniel


siete tutti invitati alla cerimonia di affissione di una
TARGA IN RICORDO DI DANIEL ZAMUDIO, MARTIRE DELL’OMOFOBIA

Roma, mercoledì 13 giugno 2012, ore 12.00 -  Sede di rappresentanza Arcigay (via di San Giovanni in Laterano n. 10)

Daniel Zamudio, un giovane omosessuale cileno, è stato ucciso dall’omofobia il 27 marzo 2012.

La notizia della morte ha suscitato sgomento e emozione in Italia e nel Mondo.

Con l’iniziativa Arcigay, insieme alle autorità cilene e al padre di Daniel, Iván Zamudio, vogliono richiamare alla memoria collettiva la barbarie dell’omofobia e della transfobia e rammentare alle istituzioni e al Paese l’urgenza di risposte che fronteggino la piaga della violenza e della discriminazione che colpisce omosessuali, lesbiche e transessuali.

saranno presenti:
S.E. Francisco Javier Godoy Arcaya Oscar , Ambasciatore Cileno in Italia;
Iván Zamudio Contreras, padre di Daniel;
Paolo Patanè, Presidente Nazionale Arcigay;
Rita De Santis, Presidente AGEDO, Associazione Genitori di Omosessuali

è gradita conferma all'indirizzo email ufficiostampa@ arcigay.it


0 commenti:

PUBBLICITA' - GIORDANO