PUBBLICITA' - WIND

BOTTONI [1]

BOTTONI [2]

sabato 16 luglio 2011

nelle scuole californiane arriva la storia di gay e lesbiche

Con una legge firmata dal nuovo governatore, il democratico Jerry Brown, si inserisce nei corsi di scienze sociali anche l'insegnamento del contributo che le persone lgbt hanno alla California.

La storia dei gay entra a testa alta nelle scuole della California. Jerry Brown, il governatore democratico del "Golden State" succeduto ad Arnold Shwarzenegger, ha firmato la legge che prevede nell'ambito dei corsi di scienze sociali l'insegnamento dei contributi di gay, lesbiche, bisessuali e transgender alla storia del paese. Lo rende noto l'agenzia Il Velino. Il provvedimento, che passerà alla storia come il primo del genere negli Stati Uniti, è stato proposto e approvato dal Partito democratico che esprime sia il governatore sia la maggioranza nelle due camere con sede a Sacramento. Con una nota, Brown ha osservato che "la storia deve essere onesta" e che la legge "assicura che importanti contributi di americani di ogni origine siano inclusi nei nostri libri". La legge ha suscitato, immancabili, le critiche di alcune chiese e gruppi conservatori secondo i quali gli studenti saranno esposti a temi che i loro stessi genitori possono trovare reprensibili.

Benjamin Lopez della "Coalizione dei valori tradizionali" ha parlato di "un giorno triste per la California: "Abbiamo fallito gli obiettivi centrali della nostra missione educativa e adesso facciamo una iniezione di studi gay nelle classi. E' assurdo e offensivo". Meno severi alcuni esponenti del Partito repubblicano che considerano la legge "bene intenzionata ma mal concepita". Analoghi provvedimenti adottati in passato in California prevedono che nelle scuole pubbliche sia insegnata la storia delle donne, degli afro-americani, degli imprenditori, degli americani di origine asiatica e di origine europea, degli indiani d'America e del lavoro. E ancora sono previste, fra le altre, lezioni sull'Olocausto e sulla Grande carestia irlandese (1845-1849). Insomma, il racconto del contributo delle persone lgbt nella storia del paese si inserisce come imprescindibile tassello di un progetto più ampio che vuole che tutte le componenti della popolazione siano considerate per il peso che hanno nella società per educare i giovani californiani all'inclusività e all'eguaglianza.

0 commenti:

PUBBLICITA' - GIORDANO