PUBBLICITA'- RISTORANTE IL FEUDO

BOTTONI [1]

mercoledì 18 novembre 2009

fatto Storico: Arcigay Roma parte civile contro "Svastichella"

La richiesta di costituzione di parte civile di Arcigay Roma nel processo che vede imputato Alessandro Sardelli, detto Svastichella, è stata accettata dal Tribunale.

"E´ la prima volta che questo avviene in Italia: un passo storico per le associazioni e la comunità lesbica, gay e trans - ha detto il presidente di Arcigay Roma, Fabrizio Marrazzo - Sardelli ha chiesto scusa e ha detto di essere amico dei gay. Queste dichiarazioni per noi sono inutili, perché una persona che ha aggredito due uomini per un bacio, accoltellando uno dei due, si è smentito coi fatti. Siamo molto soddisfatti perché è stata accettata anche la costituzione di parte civile del Comune di Roma. Un primo caso, ancora, di un ente pubblico riconosciuto in un processo di questo tipo".

"Si tratta - ha affermato il responsabile legale di Arcigay Roma, Daniele Stoppello, che rappresenta anche le due vittime - di un importante riconoscimento per la nostra organizzazione e per il lavoro che svolge quotidianamente nella difesa e tutela di migliaia di persone. Sardelli ha colpito l´omosessualità dei due uomini aggrediti e la decisione del Tribunale non può lasciare indifferente il Paese e il nostro Parlamento. In questo caso, la magistratura ha supplito al vuoto legislativo però serve al più presto la legge contro l´omofobia. E´ una questione urgente".

0 commenti:

PUBBLICITA' - GIORDANO